HASHTAG, CHE PASSIONE!

#pensate #di #sapere #tutto #riguardo #il #mondo #degli #hashtag #e #il #loro #utilizzo #?
Bene, quello che avete appena visto dimenticatelo!

Gli hashtag sono un tipo di tag utilizzato in alcuni social network per creare delle etichette e per raggruppare le discussioni per aree tematiche e, nell’ambito del Social Media Marketing, come tecnica per ottenere visibilità. La loro popolarità la si deve al canale sociale di Twitter in cui venivano utilizzati per contrassegnare parole chiave ma oggi sono ormai utilizzabili su tutti i principali Social Network quali Facebook, Instagram, Google + e Pinterest.

Twitter individuò l’hashtag come modalità semplice per indicizzare i contenuti creando appunto delle etichette e per mettere in relazione persone che parlano degli stessi argomenti.

L’hashtag è lo strumento per eccellenza utilizzato per permettere agli utenti del web di trovare più facilmente un messaggio collegato ad un argomento in particolare, ma anche per incoraggiare la partecipazione alla discussione su un particolare argomento evidenziandolo come interessante.

I messaggi sui canali sociali come Twitter, Instagram e Google + possono essere etichettati anche utilizzando più hashtag.
Facciamo un esempio: “#Wezem vi dà il benvenuto all’interno della sua pagina #Facebook”. In questo modo un utente può ricercare il termine #Wezem semplicemente cliccando sull’hashtag e la parola etichettata apparirà nei risultati di ricerca.

Un hashtag può fornire spunti significativi per la contestualizzazione di un argomento e si propone come strumento utilissimo per permettere al tuo messaggio di essere scovato facilmente.

Non ci sono regole fisse per un corretto utilizzo di questo strumento ma è necessario prestare molta attenzione. Se in un messaggio è stato utilizzato un hashtag per definire un argomento, in quello successivo sarà il caso di utilizzarne un altro solo e soltanto se questo rimanda ad un argomento nuovo. L’idea comune è dunque quella di rafforzare attraverso gli hashtag la propria identità online e nel caso di un’attività commerciale, il proprio posizionamento semantico.

COME UTILIZZARLI?

  • Valorizzare i vostri messaggi;
  • Partecipare ad un’iniziativa;
  • Agevolare conversazioni su un determinato argomento.

COME NON UTILIZZARLI?

  • Evitate “minestroni” di hashtag, un uso eccessivo è causa di confusione!
  • Non usate gli hashtag per ogni parola ma è giusto prediligere i sostantivi;
  • Non utilizzare hashtag se non si sta trattando un particolare argomento.

I nostri suggerimenti sono semplici ma fondamentali:

  • Quando scegliete il vostro hashtag assicuratevi che sia unico e specifico;
  • Pensate ad un hashtag che sia facile da ricordare. Specie se si tratta di un’azienda è bene che voi pensiate ad un hashtag semplice e che eviti agli utenti di commettere errori di ortografia o di memoria nel comporli;
  • Utilizzate gli hashtag su più canali sociali;
  • Cercate l’hashtag prima di utilizzarlo definitivamente. Questo vi eviterà di scoprire in un secondo momento che quello stesso hashtag viene già utilizzato per un argomento diverso se non addirittura per qualcosa di negativo.

Bene ragazzi, è il vostro momento! Se volete saperne di più vi invitiamo a visitare il nostro sito web.

#HAVE FUN!